OuagadougouMigliorano lentamente ma progressivamente le condizioni di salute del vescovo emerito Pier Giorgio Debernardi, in convalescenza dopo aver contratto il virus Dengue.

Ieri ha scritto: «sto lentamente riprendendo le forze. Non sono più all’ospedale, anche se quasi ogni giorno un infermiere viene a controllare il decorso della malattia. Passo il mio tempo soprattutto pregando per l’Italia, per Pinerolo e per il Burkina. Un caro saluto a tutti, in particolare al nostro vescovo Derio».

E ha aggiunto: «Sono unito a voi nella preghiera. Con la preghiera del Rosario si forma un ponte tra l’ltalia e il Burkina».

Intanto il Burkina Faso, già duramente provato dai sempre più freqenti attacchi terroristici di matrice  jihadista, si prepara a fronteggiare l’epidemia di Coronavirus.